News ed Eventi

Rino Guidolin - La vita e la materia

Mostra di scultura

Rino Guidolin

La vita e la materia

La mostra sarà visitabile nei seguenti giorni ed orari:

sabato e domenica ore 10.00-13.00 e 16.00-19.00 e nelle giornate di spettacolo

del cartellone “Summertolive2019”, a partire dalle ore 16.00.

«La vera arte non ha bisogno di proclami e si compie in silenzio.»

Ed ecco, nella galleria del nostro magnifico Teatro Accademico, il perfetto avveramento di questa frase di Marcel Proust, che più che una citazione appare, in questo caso, come una profezia. Così è stata l’Arte, fino ad oggi, per Rino Guidolin, questo scultore nostrano che, dalle assolate contrade di S. Andrea o.M., giunge per la prima volta a presentarsi al grande pubblico dopo decenni di alacre e silenziosa operatività artistica. Una produzione artistica, la sua, quasi mai esibita in pubblico, se non con pochi esemplari. Sembra strano che un artista non ambisca al giusto riconoscimento della propria opera, ma chi conosce il nostro scultore capisce, di primo acchito, che non è lui a governare la propria vis artistica ma, al contrario, è l’Arte che comanda i suoi gesti imponendogli di essere suo tramite e di “far uscire” – come egli stesso afferma – dai sassi, dai tronchi e perfino dai gusci di noce quello che giaceva nascosto, silente, ma smanioso di venire alla luce. Resteremo di sicuro ammaliati dalle sue figure, così vive e così originali, dai suoi animali, che sembrano essere sempre in procinto di spiccare un balzo, o di levarsi in volo, dalle sue simbologie, che parlano dei valori fondamentali di quella civiltà rurale della quale siamo in qualche modo tutti figli, ma che abbiamo nostro malgrado imparato a dimenticare, nella nostra folle rincorsa verso una dimensione di modernità illusoriamente appagante. Rino Guidolin, un artista della nostra terra, un uomo che ha scelto di vivere nell’ombra ma le cui opere reclamano ora lo splendore di un grande sole.

pubblicata il 24 giugno 2019
<<
<
 ... 4950515253545556 ... 
>
>>